3 tips da seguire quando stai organizzando i tavoli

Quando si tratta di organizzare un matrimonio le cose da fare sono tantissime, e spesso si arriva sotto data ad accorgersi che molte cose che in realtà sono davvero importanti non sono ancora state fatte.
Vuoi perché non gli si dà abbastanza importanza, vuoi perché si pensa di avere tempo a sufficienza per fare tutto… a volte perché tendiamo a procrastinare le cose che più ci spaventano.

Hai letto bene: spaventano.

“Cosa può mai spaventare nell’organizzazione di un matrimonio? È una festa meravigliosa, cosa mai può essere così spaventoso?”

Devi sapere che arriverà un momento, a poche settimane dal matrimonio, in cui la tua coppia dovrà fare i conti con un argomento che manda in crisi tutti gli sposi, nessuno escluso.

 

Stiamo parlando nel momento in cui ti troverai a dover scegliere la disposizione dei tuoi ospiti in sala durante il ricevimento.

 

Quando si arriva a questo punto dei preparativi, è necessario mettere insieme non solo due teste (ovvero quello degli sposi) ma anche quelle di tutti i tuoi invitati che non appena vedranno il tableau de mariage cominceranno a domandarsi con quale criterio tu abbia deciso di disporre i tavoli in questo modo.

 

Fortunatamente per te, cara sposa, esiste una GUIDA che puoi seguire per organizzare al meglio la sala del tuo ricevimento.

Te la spieghiamo step by step in questo articolo.


La prima cosa
che devi assolutamente fare è metterti in contatto con il tuo location manager per chiedergli la mappa della sala. Sicuramente ne sarà provvisto, e ti saprà indicare la capienza massima degli spazi dedicati banchetto di nozze: ti specificherà quanti tavoli può contenere la sala e quante persone può ospitare in totale.

 

Una volta ottenuta questa mappa, arriva il momento di disporre le persone per tavolo. Inizia considerando che ogni tavolo (standard) può ospitare dalle 7 alle 10 persone (anche 11, ma si sta piuttosto stretti).

Partendo da questa prima informazione, puoi scegliere di utilizzare solo questa tipologia di tavolo oppure ricorrere anche a tavoli più piccoli che possono comodamente ospitare dalle 4 alle 6 persone.

 

Durante questa prima fase puoi anche farti aiutare dalle location manager stessa oppure dal servizio di noleggio che si occuperà di fornirti i tavoli necessari.

Una volta scelta la tipologia di tavolo che vuoi utilizzare è giunto il momento di dividere gli ospiti.


Ricordati di partire sempre dagli sposi, che dovranno essere posizionati in modo strategico: non è necessario che siate nel punto più bello della sala, ciò che è importante è che vi sia possibile vedere tutti i vostri ospiti e soprattutto che tutti i vostri ospiti possano vedere voi. È la vostra festa, è giusto celebrarvi nel migliore dei modi.

 

Una volta stabilita la posizione degli sposi puoi cominciare a disporre tutti i gli altri. Considera che di norma i tavoli più vicini a quelli degli sposi sono dedicati ai parenti più stretti, quindi a genitori, sorelle, fratelli e rispettive famiglie, oltre che ai testimoni.

Successivamente potrai posizionare gli altri ospiti, tenendo sempre in considerazione il grado di importanza e di rilevanza che queste persone hanno per la vostra coppia.


Attenzione: Questo non significa che le persone che ti staranno più lontane hanno meno importanza per te, quindi non sentirti in colpa per loro: il matrimonio non si passa esclusivamente a tavola, c’è tutta una parte di aperitivo e party serale in cui tutti potranno starti vicino, anche le persone che avevano un tavolo più distante dal tuo.

Inoltre quando decidi le disposizioni sui tavoli, abbi sempre un occhio riguardo per i bambini e i teenager.

Dedicare un tavolo ai bambini sotto i 10 anni non è solo una questione di moda, anzi! Se sarà presente un animatore, questa tavolata può rappresentare un momento di svago per tutti i bambini, che saranno liberi di potersi divertire a modo loro con una persona che li possa seguire. Oltre a ciò lascerà liberi anche gli ospiti adulti (mamme e papà) di potersi godere la festa in tutta tranquillità.

Analogamente, se prevedi di avere degli adolescenti o dei teenager al tuo matrimonio, disponi per loro una tavolata speciale, affinché abbiano l’opportunità di conoscersi senza l’imbarazzo del genitore che li osserva.

Ovviamente questi sono piccoli spunti che possiamo offrirti per creare i tuoi tavoli da zero. Tieni presente che il modo migliore per organizzare tutto questo è farsi aiutare da qualcuno di professionale, che possa supportarti a 360 gradi.

E questo è quello che facciamo in Villa Fabiana con i nostri sposi!

Grazie al nostro metodo, non ci limitiamo a creare matrimoni copia-incolla, ma supportiamo realmente le nostre coppie, seguendo un percorso insieme a loro che le accompagna passo passo fino al giorno del matrimonio.

Dedichiamo al tuo matrimonio la stessa cura che dedicheremmo al nostro se ci dovessimo sposare domani. Perché il matrimonio è un giorno troppo importante, e non possiamo permettere che tu non sia soddisfatta del risultato finale.

E’ per questo che ti supportiamo in ogni singola scelta aiutandoti a realizzare il matrimonio più bello di sempre, come mai si è visto prima d’ora.

E’ la magia di Villa Fabiana, una location che non è un matrimonificio, che non si accontenta di matrimoni copia-incolla, ma che crea eventi su misura per ogni singola coppia.

Vieni a conoscere la nostra famiglia e scopri come tutto questo sia possibile.  

Richiedi ora la tua consulenza gratuita. 

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart